La Villa

Villa Castelletto, tra le verdi colline del Monferrato, è oasi di tranquillità e quiete per chi vuole godere di paesaggi unici nel loro genere.
Tra Monferrato e Langhe, in una terra collinare generosa, fatta di sentieri, boschi e vallate colorate, sorge nel 2001 Villa Castelletto.
Situata nella zona sud-ovest del piccolo paese di Castelletto Molina, a 5 minuti a piedi dal centro, si trova in via Thea, 2. Ideale per soggiorni di breve durata, ma anche per periodi più lunghi, è indicato per vacanze e viaggi di lavoro grazie ad una collocazione impareggiabile ed esclusiva.

Nasce nel 2001 con il nome di Relais Al Cambio, da un’idea della famiglia Vasile che, dopo aver trascorso alcuni giorni nel Monferrato, pensa di investire su una fetta di Piemonte ancora poco conosciuta, priva delle numerose ed odierne strutture alberghiere, realizzando e gestendo direttamente una struttura ricettiva di stampo alberghiero.

Sono gli stessi anni in cui la famiglia Berta decide di ampliare la sede storica di Nizza Monferrato.
E’ il 2002 quando nascono le Distillerie Berta di Casalotto di Mombaruzzo. Una grande struttura, con facciata di buona casa che si inserisce nel territorio circostante con armonia e sobrio senso della misura. Sono anni in cui uno stretto rapporto di collaborazione lega la famiglia di distillatori agli albergatori di Castelletto Molina. Le strutture nascono sul territorio quasi contemporaneamente, i materiali utilizzati, le decorazioni, i mattoni a vista e i toni caldi e accoglienti paiono essere gli stessi e legano in modo indissolubile la residenza e la casa dei Berta sotto l’unico filo conduttore dell’ospitalità.

E’ l’estate del 2009 quando la famiglia Berta decide di acquisire il Relais al Cambio.
Nel frattempo è cresciuto il prestigio del territorio, anche grazie alla presenza in Mombaruzzo di una distilleria- centro di attrazione culturale ed edonistica. Attorno sono nate numerose strutture residenziali qualificate per i gusti dei visitatori contemporanei, provenienti dall’Italia e dall’estero, ma la domanda è superiore all’offerta e allora i Berta, che fin dall’inizio dell’espansione aziendale, avevano tenuto conto del dovere di ospitalità creando una foresteria interna alla distilleria, non possono non andare oltre.

La nuovissima struttura di Villa Castelletto

Villa Castelletto sorge come una nuova struttura alberghiera dall’elegante e modernissima torre che ricorda l’affascinante castello medioevale di Castelletto Molina. La torre dalla forma arrotondata, con il suo rosa caldo, sembra ergersi sulle due ali laterali del complesso creando un gioco di contrasti con la cornice verde acceso dell’ampio giardino. Lasciarsi incantare da paesaggi inalterati dal tempo, dimenticare per un attimo la frenesia della vita cittadina, regalandosi un momento di relax, sarà possibile a Castelletto Molina grazie a questa struttura studiata per concedere il massimo confort ai propri ospiti.